Cambio di vocale, involontario

Tommy sta mangiando la minestra e allunga un braccio.

Raffy gli fa: “Attento, che così ti cade nel piatto il… manico” (lapsus)

Mamma: “Raffy… si dice manica”.

E Nunu: “Bè, i maschi hanno il manico, e le femmine la monica!

[ecco, poi uno dice i doppi sensi…]

Si apra il dibattito!

Ieri sera a casa

Tommaso: “Possiamo cenare davanti ai cartoni?”
Mamma: “No, si sta a tavola tutti insieme, così possiamo parlare del più e del meno…”
Nunu: “Il più e il meno sono due segni usati in matematica”.
T.: “No, sono due parole”.
N.: “E’ vero, in italiano servono ad esempio per i comparativi di maggioranza e di minoranza, ma in matematica servono per le operazioni”.
Raffaele: “Perché non parliamo del 4 e del 10?”
T.: “E perché non del 3 e del 10?”
R.: “Perchè a scuola non danno 3”.
T.: “Da me sì”.

Mamma: “Ok, andate a mangiare davanti ai cartoni…”

[L’hanno presa per sfinimento]

Il sorpasso

Raffy (10) sta leggendo un libro di favole in dialetto veneziano. Nunu (8) si infila alle sue spalle e occhieggia le pagine. E d’un tratto gli fa:
“Gira!”
“Come gira?”
“Gira. Ho finito la pagina”
“Ma io no. E poi tu non hai capito quello che leggi!”
“Ho capito benissimo, io. Gira!”

Strani strumenti

Raffy deve scegliere la seconda lingua che studierà alle medie e lo strumento che gli piacerebbe imparare.

“Dunque.. lo scacciasogni (trad. scacciapensieri) e il bulgarese“.

[spiritoso ma con un lessico creativo]

Analisi sensoriale

Raffy ha fatto la Prima Comunione, il primo maggio.

Dopo la Messa, il suo primo commento sulla particola:

“Mmmmhhh… sa un po’ da plastica

[e questo si iscriverà a Slowfood…]

Affluenti

Raffa ripassa il Po.

“Allora, gli affluenti di sinistra sono La Dora Baltea, Dora Riparia, Sesia, Ticino, Adda, Oglio e il Micino“.

[miao…]

Sinonimi

Durante la messa, don Stefano chiede ai bambini se si ricordano i “tre impegni” durante la Quaresima.

Raffaele risponde:

“L’elemosina… la preghiera… e la dieta“.

[vabbè, comunque si mangia di meno…]