Save a prayer

Oltre ad auto-consolarsi, Nunu oggi ha cercato di scacciare la pioggia con una preghiera in inglese. Solo che lo ha fatto con le uniche parole d’inglese che conosce. Ha giunto le mani e ha sussurrato:

“Teddy, touch the spider, I’m sorry!”

[secondo me qualcuno l’ha ascoltata…]