Generi pronominali

Da Silvia ricevo e pubblico:

Giacomo, 6 anni, rivolto a me: “… sei TE che ti lamenti sempre…”

Il papà lo corregge: “TU, si dice tu.”

Giac: “Se è una femmina TE, se è maschio TU!”

[illo, ella…?]

Annunci