Giochi metafisici

Raffy ai suoi compagni di classe (ultima di materna):
“Giochiamo a niente?”
Io chiedo, esterrefatto: “E come si gioca a niente?”
Raffy fa: “Booh”
E suo amico Sammy: “Giochi a quello che vuoi!”

[e già, mi immagino Platone…]

Annunci

4 Comments

  1. bellissimo…
    non ricordo se da piccola ho giocato a niente, di sicuro a volte giocavo per conto mio da una parte, in un angolino… serena.

  2. Avrei un sacco di materiale per il tuo blog…prima o poi metto gi due righe e poi,se vuoi,te le mando!
    Comunque complimenti per l’idea molto,molto carina…:))

    Silvia

I commenti sono chiusi.