Il cronometro umano

Raffy deve andare al cinema e freme:
“Mamma, quanto manca?”
“Un’ora, Raffy, abbi pazienza”
“E quanto è un’ora?”
“Sessanta minuti…”
“Nooo, quanti numeri?
Mamma ci pensa, poi capisce l’equazione numeri-secondi, e gli dice: “Tremilaseicento”

Raffy: “Uno, due, tre, quattro… quanti numeri?”
“Tremilaseicento”
“Cinque, sei, sette, otto…”

[si è fermato a 46…]

Annunci

2 Comments

  1. cavolo!Qual’era il film?io nonostante i miei 23 anni suonati ieri ho visto “gli invincibili”…In platea quasi esclusivamente bimbi,ma io ridevo pi forte di tutti!EH EH!

I commenti sono chiusi.