Una vera carogna!

Raffaella, hai 27 anni, ma spero tu sia diventata un po’ meno… spietata!
Ecco la sua autobiografia:

1. Mio nonno paterno era morto da un paio di anni ed erano nate numerose questioni sulla spartizione dell’eredit (4 fratelli e 4 sorelle!!!)… per cui in casa spesso sentivo discutere i miei genitori di questo argomento e di tutti i problemi che si stavano creando con i miei zii.
Premessa: ero (e sono tutt’ora) figlia unica e non facevo altro che chiedere ai miei un fratellino. Beh… un giorno a tavola me ne esco cos: “PER FORTUNA CHE SONO SOLA COSI’ QUANDO MORITE MI PRENDO TUTTO IO!!!”

2. Dovevo avere circa sei anni, la tirai fuori nel periodo natalizio… zii a cena che ovviamente avevano portato il panettone che a me (come a tutti i bambini!!!) non piaceva per i canditi (…e non piace tuttora!!!). Mia zia cercava di convincermi a mangiarlo facendo leva sulle immagini dei bambini africani che si vedevano in tv: “Guardali come sono magri… non hanno niente da mangiare… pensa come sarebbero contenti di mangiare questo panettone che tu non vuoi…”
Ed io: “E ALLORA MANDALO A LORO E A ME COMPRAMI IL PANDORO!!!” …non fa una piega, no?!! 😀

Annunci