Ammazza che fusto!

Raffaele ha indosso un giubbino aperto, con sotto una t-shirt. A un certo punto, una spalla gli scende, e gli scopre il braccino.
Quando sta per rimettersi a posto la manica, si guarda il braccio, e dice sottovoce:
“Che muscoli!”

[piccolo omaggio ad Albertone Sordi]

Annunci